Spunti e idee

Storie incredibili e segreti svelati
Il Racconto del Cuore - Alia Verba, romanzi e fumetti personalizzati

Ricordare o… Il racconto del cuore

La parola “ricordare” svela un piccolo segreto: anche il cuore è un inventore di storie. Sa trasformare la tua vita in un racconto nuovo, scritto per te.

Le verità che contano si nascondono nei piccoli posti.
Ne ho trovato un granello brillante in una parola: “ricordare”.

Perché parlo di un granello?
Perché immagino la Verità come un tipo libero, che per non farsi afferrare da nessuno all’inizio dei tempi si sia inventata una geniale soluzione: quella di ridursi in briciole e poi, col vento, sparpagliarsi un po’ dovunque.

Così nessuno potrà averla tutta intera da solo.
Lo sappiamo: non basta vedere un solo aspetto delle cose per vedere la verità, ma più aspetti cogli e più ti avvicini a lei.
Non basto io da sola, per quanto intelligente io sia, e nemmeno tu da solo.
Bisogna che ci siamo entrambi, e anzi…

Più siamo meglio è.
Forse, azzardo, solo quando ci saremo tutti, ma proprio tutti seduti in pace attorno a un tavolo, allora forse la vedremo intera.
Allora, a proposito di granelli…

Ricordare.
Ri-cor-dare.
Dare di nuovo al cuore qualcosa.
Come dire a quella sera di maggio di tanti anni fa:
“Ehi ciao, ti avevo lasciato un po’ da parte. Torna qui, che io possa viverti di nuovo.”

E quel giorno ritorna, con il filtro del tempo, con colori diversi.
Con un’intensità che sul momento non aveva.

Il cuore lo riveste di una nuova luce, diversa da allora.
Cos’è allora il ricordo, se non la vita come ce la racconta il cuore?